Umberto Mariani

1936 Italia

Artista di riferimento

Umberto Mariani nasce nel 1936 a Milano, città dove vive e lavora. Allievo prediletto di Achille Funi, che lo vuole con sé per realizzare la cappella di San Carlo nella Basilica di Sant’Angelo a Milano e la pala di San Giuseppe nella Basilica di San Pietro a Roma, dopo aver attraversato una fase espressionista, ispirata ai modi di Permeke, passa presto a confrontarsi con il linguaggio più in voga negli anni sessanta, la Pop Art, anche se nei suoi quadri, in cui compaiono le immagini nitide di oggetti che sfiorano l’allusione erotica, come lunghi guanti o stivali lucenti, sembrano alludere piuttosto ad una atmosfera surrealista. Alla fine Mariani si interessa solo alle pieghe dei tessuti: i suoi panneggi sono realizzati in piombo, in alchimia il metallo di Saturno, della notte, l’opposto dell’oro.

La forma celata, 2019

Vinilico e sabbia su lamina di piombo, 40 x 65,5

Artisti

Torna alla pagina di tutti gli artisti.